Una delle malattie cutanee più fastidiose e difficili da curare è senza dubbio l’acne, tutti questi brufoli antiestetici che appaiono più spesso sul viso o sul décolletage, e anche sulla schiena. L’acne ci colpisce indipendentemente dall’età, anche se fino a poco tempo fa era considerata una tipica malattia adolescenziale, che colpisce soprattutto gli adolescenti, i cui organismi in questo periodo della vita sono infuriati da una vera e propria tempesta di ormoni. I sondaggi stimano che ben l’80% della popolazione ne ha sofferto o ne soffre ancora. Purtroppo, il trattamento dell’acne non è facile e richiede non solo pazienza, ma la sua base è quello di diagnosticare correttamente le cause e il tipo di questa malattia e solo allora si può scegliere un trattamento adeguatamente efficace.

Acne – diverse e difficili da diagnosticare le cause della malattia

E ‘difficile determinare inequivocabilmente le cause dell’acne, così tanti fattori diversi possono causare l’acne. Essi variano a seconda del tipo di malattia, della sua gravità o dell’età del paziente, ma nella maggior parte dei casi sono causati dalla malattia:

  • malfunzionamento delle ghiandole sebacee, che svolgono un ruolo estremamente importante per proteggere la pelle da fattori esterni avversi, umidità, sbalzi di temperatura e secchezza dovuti all’esposizione ai raggi solari. Il sebo che producono, che è una secrezione speciale, viene utilizzato a questo scopo, ma il processo della sua produzione è a volte disturbato. Il sebo comincia ad essere secreto in quantità eccessive, reagisce anche chimicamente con batteri anaerobici, ostruendo l’uscita della ghiandola e formando rapidamente grossi grumi, pustole e persino brufoli purulenti;
  • cambiamenti ormonali, più gravi non solo durante la pubertà ma anche durante la menopausa, quando di solito dopo i 40 anni di età la seconda ondata di questi gravi disturbi inizia nel corpo. Quando siamo adolescenti, l’aumento della produzione di ormoni, compresi gli ormoni sessuali, può influire negativamente sullo stato della nostra pelle, sulla quale comincia a comparire l’eczema. Nelle donne questo si ottiene con una diminuzione dei livelli di progesterone ed estrogeni, di solito prima delle mestruazioni, e negli uomini con l’azione degli androgeni, che hanno un effetto significativo sul funzionamento delle ghiandole sebacee. In età avanzata, questo si verifica anche attraverso disturbi dell’equilibrio ormonale del corpo, il più delle volte in risposta a forti stress o a processi di invecchiamento naturale, con conseguente aumento dei livelli di secrezione di cortisolo, che aumenta anche la produzione di sebo;
  • infezione batterica della pelle, che di solito ci dobbiamo, semplicemente trascurando l’igiene personale. Si consiglia di lavare quotidianamente la pelle di viso, collo e décolleté con agenti delicati, liquidi o gel con proprietà antibatteriche e antiacne. La negligenza in questa zona porta allo sviluppo incontrollato di batteri anaerobici nelle ghiandole sebacee. Altrettanto frequenti cause di acne sono anche i funghi e le infezioni da altri tipi di batteri come lo stafilococco o lo streptococco, che è particolarmente pericoloso e richiede un trattamento specializzato, anche in condizioni ospedaliere;
  • condizioni genetiche che causano non solo l’eredità dell’acne stessa, perché è semplicemente impossibile, ma anche la tendenza a sovra-attivare le ghiandole sebacee e la secrezione di sebo. Succede sempre più spesso al giorno d’oggi, in più del 50% dei casi di acne diagnosticati;
  • una dieta povera che porta anche a sovrappeso e obesità, e ciò che mangiamo ha un impatto diretto sulle condizioni della nostra pelle. Troppo grasso, pieno di conservanti e cibi ad alto indice glicemico può causare lesioni acneiche, per cui tali prodotti dovrebbero essere sostituiti con i loro omologhi più sani. La dieta anti-acne dovrebbe essere ricca di preziose sostanze nutritive, verdura, frutta, pollame invece che di carni rosse e legumi.

Le varietà più comuni di acne

Come nel caso di molti altri disturbi, anche qui possiamo tranquillamente dire che l’acne acne non è uguale all’acne e possiamo incontrare molti tipi di questa malattia. Per riconoscerli correttamente, vale la pena di familiarizzare con le cause dell’acne, ma una diagnosi migliore e più affidabile sarà certamente fatta da un medico specialista e su questa base ordinerà il trattamento. Le varietà di acne dipendono, tra l’altro, dall’età della persona colpita e un’altra si verificherà nei suddetti adolescenti, un’altra negli adulti.

Cultivar dell’acne – vedi cosa hai:

  • L’acne giovanile, nota anche come acne comune, come suggerisce il nome, si trova negli adolescenti per i quali diventa un vero e proprio incubo, causando non solo cambiamenti fisici nel loro aspetto, ma anche mentali. I brufoletti sul volto di un giovane sono motivo di profonda frustrazione, a volte anche di calo dell’autostima, e in casi estremi anche di grave depressione. L’eccessiva secrezione di ormoni influisce anche sul livello di secrezione di sebo, che porta ad un gran numero di eczemi, che scompaiono automaticamente dopo alcuni anni, o richiedono un trattamento. Tuttavia, non devono essere rimossi meccanicamente, cioè strizzati, in quanto possono lasciare cicatrici chiare e permanenti dell’acne;
  • acne vulgaris, caratterizzata da brufoli purulenti e anche grandi cisti che in casi estremi possono causare la deformazione dei tratti del viso. Questo tipo di acne è anche uno dei più difficili da trattare, la sua origine è influenzata dall’infiammazione che si sviluppa in strati profondi della pelle, e spremere questi eczemi può avere conseguenze sotto forma di infezione, pericolosa anche per la vita;
  • acne cicatrizzante, nel corso della quale, oltre ai brufoli, compaiono sulla pelle tumori che assomigliano a dure cicatrici di forma irregolare. Sono di solito si trovano intorno al collo e di solito si verificano insieme con l’acne ropoietic;
  • acne concentrata, una delle forme più gravi di acne, di cui nella maggior parte dei casi soffrono solo gli uomini, caratterizzata da un eczema di grandi dimensioni sotto forma di cisti purulente sotto le ascelle e nell’inguine. Non solo sono dolorose, ma dopo la guarigione lasciano quasi sempre cicatrici che a volte richiedono la rimozione chirurgica o laser;
  • acne fulmini, un’altra delle sue varietà pesanti, e quel che è peggio, cause non pienamente riconosciute. Il più comune è l’alterazione del nostro sistema immunitario causata dai pericolosi batteri Propionibacterium acnes. La malattia ha un decorso estremamente turbolento e i cambiamenti emergenti, sempre con infiltrazioni purulente, possono persino causare necrosi emorragica, che, insieme ad altri sintomi altrettanto pericolosi, minaccia la vita del paziente;
  • rosacea, nel corso della quale, oltre all’afta epizootica, compare sulla faccia un eritema che può comprendere una parte significativa di essa. A volte può scomparire, ma ritorna di nuovo sotto l’influenza di temperature elevate, ad esempio dopo aver bevuto qualcosa di caldo. Rosacea è causata da infezioni batteriche, dai cambiamenti ormonali menzionati o da varie allergie, comprese le allergie alimentari.

Trattamento dell’acne – quali metodi raccomandati dovrebbero essere utilizzati a questo scopo?

Come potete vedere, ci sono molti tipi di acne, ed è per questo che il suo trattamento è così complicato. Ci sono altrettanti modi per farlo, ma vale la pena di verificare in anticipo se funzioneranno davvero. I più popolari sono, naturalmente, i trattamenti domiciliari per l’acne, ampiamente conosciuti e apprezzati da decenni, utilizzando principalmente il potere della natura, erbe comunemente usate nel trattamento delle malattie della pelle. Tra le altre cose, vengono utilizzati estratti di piante come calendula, viola tricromatiche, ortica con una composizione eccezionalmente ricca e proprietà salutari, fiori di tiglio, irritazione lenitiva, rianimazione medica ricca di allantoina, aloe vera che accelera la guarigione delle ferite o sarsaparilla esotico ma estremamente efficace.

Naturalmente, è anche possibile utilizzare a questo scopo anche agenti farmacologici, farmaci solitamente prescritti da un dermatologo, contenenti principi attivi che di solito sono antibiotici forti, che trattano le infiammazioni della pelle. Purtroppo, la loro elevata efficacia è solitamente accompagnata da un gran numero di effetti collaterali, e i più grandi possono essere causati da sostanze come il limeciclina, il perossido di benzoile o potentissimi retinoidi. Pertanto, è meglio evitarli, soprattutto perché i preparati naturali, privi di questi composti chimici dannosi, si rivelano altrettanto efficaci, e uno dei più frequentemente consigliati dagli specialisti è l’Royal Skin 500.

Royal Skin 500

Royal Skin 500 – composizione naturale 100% sicuro per la salute

Il più grande e innegabile vantaggio Royal Skin 500La composizione in cui possiamo trovare solo sostanze sicure e senza effetti collaterali, comunemente usate non solo in medicina naturale. Queste sono quelle che decidono l’efficacia per quasi tutti i tipi di acne, indipendentemente anche dalla gravità della malattia.

Quali principi attivi si possono trovare in ogni compressa Royal Skin 500:

  • L’acido ialuronico, il modo migliore per ottenere una pelle perfettamente liscia, senza piccole macchie o brufoletti, livellando perfettamente le imperfezioni;
  • lo zinco, uno degli elementi richiesti dalla nostra pelle, che ha nella sua composizione gli antiossidanti necessari per la salute, rimuovendo i radicali liberi, che sono la causa, tra l’altro, di tumori pericolosi per la vita. Aiuta anche a guarire le abrasioni, le ferite e l’eczema purulento estremamente fastidioso;
  • Vitamina C, acido l-ascorbico, probabilmente la vitamina più importante che colpisce molti aspetti della salute del nostro corpo. In questo caso, è responsabile dell’arresto dell’ossidazione del sebo sulla superficie della pelle, che spesso si traduce in brufoli sgradevoli e dolorosi;
  • La vitamina B7, chiamata vitamina della gioventù, contrasta i processi della pelle grassa;
  • il collagene, sostanza corrispondente alla struttura di molti tessuti del corpo umano, compresa la pelle, grazie alla quale mantiene la sua compattezza fino alla tarda vecchiaia.

Royal Skin 500- fornisce esattamente ciò che vi aspettate dai vostri pazienti

Royal Skin 500

Allora perché avvelenare il nostro corpo con una chimica distruttiva, che porta con sé conseguenze per la salute difficili da prevedere, quando è il Royal Skin 500che, praticamente dalla sua comparsa sul mercato, ha ottenuto il riconoscimento tra le persone che lottano con l’acne. Funziona dalla prima dose, che è solo due compresse al giorno, e gli effetti del trattamento saranno visibili dopo appena quattro settimane. La pelle diventa visibilmente più liscia, la maggior parte delle macchie sfiguranti scompare istantaneamente, grazie al fatto che l’Royal Skin 500 non solo rimuove i sintomi esterni, ma affronta anche la causa stessa delle lesioni acneiche.

Le opinioni su di lui non sono solo positive, ma anche entusiastiche, quindi vale la pena iniziare a combattere con i vostri brufoli e ordinare un supplemento direttamente dal suo produttore. E’ lodato dagli specialisti, che sottolineano la velocità d’azione e dai pazienti, che finalmente sono liberi da brufoli e possono mostrare i loro volti senza vergogna.

Royal Skin 500 – dove e per quanto è possibile acquistarlo

Il costo di acquisto dell’imballaggio, sufficiente per un mese di trattamento, è di 32 €, ma a nostro avviso Royal Skin 500 vale ogni prezzo. Si consiglia inoltre di assicurarsi l’importo necessario per completare l’intero trattamento e acquistare pacchetti collettivi, tre o addirittura sei pacchetti, per i quali paghiamo rispettivamente 56 e 82 €. Come potete vedere, i risparmi sono evidenti e potremo essere certi che non appariranno più ospiti non invitati sulla nostra pelle.

Royal Skin 500

Qui è possibile acquistare l’Royal Skin 500 al miglior prezzo