ChiliPad

Uno degli elementi importanti che hanno un enorme impatto sulla nostra salute è il corretto riposo che permette la piena rigenerazione del corpo anche dopo il massimo sforzo fisico e mentale. La sua base è certamente un sonno sano e forte, con il quale purtroppo sempre più persone hanno più o meno problemi. Si può anche dire che l’insonnia causata da varie cause sta lentamente diventando una delle malattie sociali, il cui trattamento è estremamente difficile e di lunga durata. Una delle ragioni per cui non riusciamo a dormire è che la temperatura è sbagliata, sia in camera da letto che nel nostro letto, che ora possiamo regolare efficacemente utilizzando un innovativo materasso e materassino. Sistema di sonno ChiliPad. Si tratta di un sistema integrato che consente un cambiamento graduale della sua temperatura se necessario, raffreddamento o riscaldamento supplementare.

Insonnia, il che significa che non riusciamo a dormire.

Una temperatura errata in una camera da letto è solo una delle tante ragioni per cui passiamo ore a cadere su un letto e non riuscire a dormire. Ciò causa un’interruzione praticamente immediata del nostro ritmo biologico naturale dell’organismo, che si manifesta non solo con la stanchezza cronica, ma anche con la crescente irritabilità, stati di forte tensione nervosa dovuta a un sonno insufficiente. La ricerca ha dimostrato che un polo su tre, indipendentemente dall’età, soffre di insonnia, e altre cause altrettanto frequenti di insonnia:

  • malattie coesistenti, i cui sintomi sono proprio i problemi di sonno, soprattutto quelli che colpiscono direttamente il muscolo cardiaco e l’intero sistema circolatorio: insufficienza cardiaca o ipertensione. L’insonnia è spesso causata anche da problemi respiratori come asma e disturbi ormonali, tutte le malattie della tiroide, o disturbi della secrezione di melatonina, l’ormone responsabile della qualità del nostro sonno;
  • dieta inadeguata, troppo difficile da digerire, causa principale di disturbi dell’apparato digerente, che rendono difficile o addirittura impossibile una corretta digestione, che si manifesta con bruciori di stomaco, stipsi o diarrea fastidiosa, disturbando anche il corso del sonno. Si tratta, ovviamente, anche di una causa di sovrappeso e obesità crescente, che non dobbiamo sottovalutare;
  • il forte stress, purtroppo sempre più frequente e inevitabile nella nostra vita, e il nervosismo e la forte agitazione emotiva che ne deriva, possono anche diventare causa di problemi di addormentamento e di un vero e proprio riposo riposante. Questi problemi sono causati anche da altre malattie mentali, ad esempio in persone che soffrono di gravi depressioni;
  • abuso di stimolanti popolari, guidati da caffè in eccesso e tè nero forte, che dovrebbero essere scambiati per una varietà più verde o un yerba mate più sano. Se si vuole dormire bene, non è consigliabile bere grandi quantità di alcol prima di andare a letto, vale anche la pena di prestare attenzione ai possibili effetti collaterali dei farmaci assunti.

ChiliPad – perché dovresti prenderti cura della giusta temperatura per dormire?

Come potete vedere dagli esempi di cui sopra, molti fattori diversi sono responsabili della nostra insonnia e molti di essi richiedono l’intervento di un medico specialista che attuerà il trattamento appropriato. Tuttavia, siamo in grado di eliminarne alcuni da soli, in particolare regolare la temperatura in camera da letto, che quasi immediatamente avrà un impatto positivo sulla qualità del nostro sonno. Da tempo nella nostra società si è diffusa l’idea errata che la base per un buon riposo sia un letto caldo e caldo, con un piumone spesso, preferibilmente in piuma d’oca. Forse era buono ai tempi dei nostri nonni, che amavano anche crogiolarsi sotto le loro piume, ma ora tutti gli specialisti indicano che ha un impatto negativo non solo sul nostro sonno, ma anche su tutta la nostra salute.

Sulla base della ricerca condotta hanno scoperto che la temperatura ottimale per il relax, che dovrebbe essere in camera da letto, varia da 15 a 19 gradi, e la temperatura raccomandata è di 18 gradi. Se è più alto, i vasi sanguigni nel nostro corpo si espandono, il flusso sanguigno aumenta e cominciamo a sudare per raffreddare il corpo il più velocemente possibile. Tuttavia, ciò non è sempre possibile in modo naturale, per cui è consigliabile utilizzare uno speciale materasso materasso ChiliPad in camera da letto, con un sistema che permette un controllo fluido della temperatura, che va dai 18 ai 40 gradi Celsius.

ChiliPad – cos’è e su quale principio funziona

ChiliPad

Sistema di sonno Chili Pad è un moderno set di materassi con un efficiente impianto idroelettrico integrato che permette di riscaldare o raffreddare il materasso ad una temperatura prestabilita. Il tampone è costituito da una miscela di cotone resistente ai danni e da una fibra sintetica durevole che può essere facilmente pulita semplicemente lavandola in lavatrice. L’acqua scorre liberamente attraverso il tubo flessibile, ma estremamente resistente, e l’intero sistema è collegato ad una centralina separata, una piccola caviglia che si trova proprio accanto al letto. È responsabile della regolazione della temperatura del materasso in funzione delle esigenze dell’utente, in base al funzionamento dei semiconduttori, e l’acqua scorre attraverso un sistema speciale e a seconda della direzione del flusso di elettroni può essere raffreddata o riscaldata.

ChiliPad è disponibile in una varietà di dimensioni per adattarsi praticamente a qualsiasi materasso e il produttore offre anche la possibilità di utilizzare due set separati in un unico materasso. Se si opta per questo sistema a due zone, si ottengono semplicemente due tappetini e due comandi, uno per ogni metà del letto, in modo che uno possa essere raffreddato e l’altro riscaldato allo stesso tempo. Il tutto è alimentato a 230 V, protetto contro le sovratensioni, il volume di lavoro mantenuto ad un massimo di 40 dB non deve interferire con il riposo, per non differire troppo dal tipico rumore ambientale, e la temperatura viene regolata con l’aiuto del telecomando in dotazione. Il produttore raccomanda inoltre l’uso esclusivo di acqua distillata, che previene efficacemente l’accumulo di batteri e altri microrganismi dannosi. Poiché l’ChiliPad funziona in un sistema parzialmente chiuso, è sufficiente reintegrare le perdite d’acqua una volta ogni 3-4 giorni, ma l’evaporazione può aumentare all’accensione dell’impianto di riscaldamento.

ChiliPad – quali vantaggi otterremo usandolo

Quando la nostra insonnia è causata dalla temperatura sbagliata e difficile da regolare in camera da letto, ChiliPad è la soluzione perfetta a questo problema. Grazie alla sua applicazione non solo ci addormenteremo rapidamente e miglioreremo la qualità del sonno, ma potremo anche beneficiare del suo utilizzo, in particolare per esempio:

  • alleviamento dei dolori muscolari, soprattutto agli arti inferiori e alla schiena, attraverso una migliore stimolazione della circolazione sanguigna;
  • eliminazione della sensazione di gambe pesanti;
  • per alleviare di oltre il 75% i sintomi della sindrome RLS, cioè gambe irrequiete che si manifestano con intorpidimento, formicolio e movimenti incontrollati e difficili da controllare.

Inoltre, ChiliPad impedisce alla polvere di depositarsi sul letto, elimina gli acari della polvere, causa comune di allergie, e può essere considerato un efficace sistema di climatizzazione, soprattutto nel periodo estivo. L’efficacia del dispositivo è confermata dalle meritate e positive opinioni, di cui gode tra il numero sempre crescente di utenti, e uno di loro che citeremo:

“Per anni ho sofferto di insonnia, di notte o sudo per il caldo o tremo per il freddo. Sono stato esaminato a fondo e non mi è stata diagnosticata alcuna malattia, si è scoperto che questi sono sintomi della menopausa. Mio marito mi ha trovato un ChiliPad su Internet, l’ho installato sul mio lato del letto e ora, a seconda delle mie esigenze, posso accendere il riscaldamento o il raffreddamento. Per me è una rivelazione e la raccomando a tutti. – Alicia, 46 anni.

Anche gli specialisti nel trattamento dei disturbi del sonno hanno un’opinione simile, sottolineando che una delle cause dei disturbi del sonno è la temperatura impostata erroneamente in camera da letto. Quindi vale la pena di regolarlo una volta per tutte, acquistando l’ChiliPad, e con gli esatti parametri tecnici del dispositivo e il suo prezzo ci faremo conoscere, visitando sito web del produttore.

ChiliPad