Come eliminare il mal di schiena? Esercizio fisico per una colonna vertebrale sana

Il mal di schiena una malattia molto fastidiosa, con cui molte persone devono confrontarsi. ….noi. Indica problemi alla colonna vertebrale, che sono spesso la conseguenza di uno stile di vita inappropriato, senza un’adeguata quantità di attività fisica. Si stima che per il mal di schiena. più della metà dei polacchi soffre. La buona notizia è che nella sezione la maggior parte delle volte non e’ una condizione seria e possiamo aiutare se stessi attraverso esercizi di rafforzamento muscolare responsabile del mantenimento di un atteggiamento corretto, questo ci proteggerà anche per essere stato imbottito di antidolorifici.

Il mal di schiena è spesso il risultato di uno o più dei tanti problemi, come la mancanza di movimento con conseguente rigidità e debolezza dei legamenti e dei muscoli spinali, o la tensione causata da uno stress prolungato. Prima di iniziare gli esercizi, vale la pena di visitare un fisioterapista che ci aiuterà a scegliere il giusto piano di allenamento in base alle esigenze individuali.

Come si costruisce la spina dorsale?

La spina dorsale è l’asse del corpo umano. Dà al nostro corpo flessibilità e ci permette di mantenere una postura eretta. Protegge anche il midollo spinale. E’ costituito da 33 vertebre divise in 5 sezioni, di cui due ossa formate da vertebre unite: l’osso sacrale e l’osso bottone. Le vertebre si uniscono attraverso le superfici articolari, ulteriormente rinforzate dai legamenti. Tra le vertebre ci sono dischi intervertebrali di cartilagine fibrosa. I dischi sono comunemente chiamati dischi. Agiscono come ammortizzatori, smorzano gli urti, si allungano o si restringono a seconda del carico. La colonna vertebrale presenta 4 curve naturali: cervicale, toracica, lombare e sacrale. L’approfondimento di queste curve può avvenire come WADA congenito o acquisito. Eccessiva curvatura laterale della colonna vertebrale (scoliosi) nella sezione toracica e lombare, spesso si verifica nelle ragazze adolescenti. La gobba, cioè l’eccessiva cifosi della colonna vertebrale toracica, è solitamente il risultato di osteoporosi o del mantenimento di una postura scorretta per lungo tempo, ad esempio facendo un lavoro seduto. L’eccessiva lordosi della colonna lombare è solitamente causata da muscoli del torso indeboliti o dall’obesità, ed è comune anche nelle donne incinte in gravidanza avanzata.

Guarda qui: Esercizio di gravidanza – sono sicuri?

Perché ci fanno del male? indietro?

Molto spesso, i problemi alla colonna vertebrale sono causati da cattive abitudini infantili come il dondolarsi, sedersi in una posizione scomoda in un banco di scuola o portare uno zaino pieno di libri di testo e quaderni su una sola spalla, con conseguente affaticamento eccessivo della colonna vertebrale. Una distribuzione non uniforme del peso causa l’indebolimento dei muscoli e dei legamenti e la loro eccessiva tensione. Il mantenimento a lungo termine di una postura scorretta combinata con la mancanza di esercizio fisico può avere conseguenze fatali per la salute della nostra spina dorsale. L’osteoartrite nella colonna vertebrale è causata anche dallo stress derivante da attività sportive come il sollevamento pesi. Il mal di schiena può essere causato anche da malattie comuni nelle persone anziane. Osteoporosi e fratture vertebrali da essa causate, artrite reumatoide, alterazioni degenerative dei dischi intervertebrali derivanti dall’invecchiamento del corpo. Una condizione molto comune è un’ernia del nucleo del disco intervertebrale schiacciante, noto anche come prolasso discale, che provoca una pressione sulle radici spinali che si manifesta in forti dolori, disturbi sensoriali e problemi di movimento. Il dolore lombare e il disagio nella regione lombare della colonna vertebrale spesso colpisce le persone che si allenano in palestra. Tutti gli esercizi di allenamento con i pesi hanno un effetto assiale sulla colonna vertebrale e caricano i dischi intervertebrali, provocando una leggera compressione, cioè una compressione che si traduce in una distanza minore tra le vertebre. Sotto pressione, i corpi vertebrali iniziano a comprimere i nuclei aterosclerotici, che si manifesta nel dolore. Un problema simile può verificarsi quando portiamo pesanti borse della spesa o uno zaino troppo pesante.

Se si verificano dolori alla schiena e altri dolori muscolari e articolari, possiamo curarvi con integratori alimentari come l’Aliviolan.

Come prendersi cura dei nostri indietro?

Secondo il principio “prevenire è meglio che curare”, la prevenzione è estremamente importante per mantenere sana la colonna vertebrale e per insegnarci abitudini sane fin dalla più tenera età. È noto che l’esercizio fisico regolare porta benefici alla nostra salute. Non solo migliorano la nostra condizione, rafforzano il sistema cardiovascolare, ma aiutano anche le persone in sovrappeso a liberarsi del peso in eccesso, che aiuta ad alleviare lo sforzo alla colonna vertebrale.

Leggi: Un buon modo per perdere peso – andare in bicicletta!

Molti studi hanno dimostrato che moderato L’attività aiuta a prevenire lesioni e cambiamenti degenerativi nei seguenti settori della colonna vertebrale e ti permette di liberarti dal dolore persistente indietro.

Come liberarsi di mal di schiena – esercizi per una colonna vertebrale sana

Visite regolari alla piscina sono un ottimo modo per rilassare i muscoli della schiena tesi. Il nuoto è particolarmente indicato per le persone che conducono uno stile di vita sedentario e sono esposte a frequenti stress. Rilassa e allevia le articolazioni e i legamenti dopo una giornata di lavoro. Vale anche la pena di includere esercizi di rafforzamento dei muscoli della schiena e del tronco nella vostra attività quotidiana.

Esempi di esercizi per ciascuno dei seguenti elementi sezioni della colonna vertebrale che può essere utile per la prevenzione e Miglioramento della funzione muscolare.

Riscaldamento

Prima di iniziare Il giusto allenamento dovrebbe essere fatto con una serie di esercizi. rendendolo più flessibile e riducendo la rigidità all’interno dell’area di la spina dorsale.

Esercizio 1

Posizione di partenza: seduta sostenuta, colonna vertebrale in posizione neutra, addome e’ arrivato.

Movimento:

  • Inspira, ma alza la testa allo stesso tempo.
  • Facendo Espira, abbassa la testa e spingi la spina dorsale su per i “gatti”. …il retro.”
  • Torna a la posizione di partenza.
  • Ripeto. Esercizio cinque volte.

Esercizio 2

Posizione di partenza: Sdraiati sullo stomaco, metti le mani su entrambi i lati. del tronco all’altezza del torace.

Movimento:

  • raddrizzare gomiti e schiena appoggiata.
  • Continua cosi’. per alcuni secondi e tornare alla posizione di partenza.
  • Ripeto. Esercizio cinque volte.

Sezione cervicale della colonna vertebrale – una serie di esercizi

  • Siediti. comodamente sulla sedia in posizione eretta, appoggiate le mani sulla sedia. Ginocchia, piedi, piedi, sdraiato sul pavimento. Scivolare delicatamente fuori si dirigono in avanti senza chinarsi. Eseguire 3-5 ripetizioni.
  • Siediti su una sedia in posizione eretta con le mani intrecciate sulla gabbia con i piedi appoggiati al pavimento. Inclina la testa di lato, Fare attenzione a non sollevare la spalla opposta. Mantenere la barba tirata verso il basso e fuori strada durante il movimento. ….sollevarla.

Sezione toracica della colonna vertebrale – rilassamento e rafforzamento dell’esercizio fisico

  • Inginocchiati. davanti a una sedia o a un banco di allenamento, intrecciare le mani dietro la testa, e metti i gomiti sul sedile di fronte a te. Spingere i fianchi avanti e indietro. Abbassa il petto verso il pavimento. i muscoli della schiena si distendono. Quindi, da questa posizione, abbassare il parametro e spingere la spina dorsale verso l’alto, facendo “cat’s back”. Ritornare alla posizione iniziale e ripetere l’esercizio più volte.

Sezione lombare della colonna vertebrale – esercizi di mobilitazione e rinforzo

  • Sdraiati. sulla schiena, piegare le gambe in ginocchio e muovere i tacchi verso le natiche. Le braccia sono disposte in modo neutrale su entrambi i lati del corpo. Facendo Inspirare, sollevare la regione lombare della spina dorsale verso l’alto, stringere verso l’alto. forti muscoli glutei. Mantenere questa posizione per alcuni secondi. Durante l’espirazione, tornare dolcemente e lentamente alla posizione di partenza con spingendo contemporaneamente verso l’alto l’osso caudale.
  • Sdraiati. sulla schiena con le gambe piegate nelle ginocchia e i piedi appoggiati a terra sul pavimento. Incrocia le mani sul petto. Un movimento fluido Strappare la testa e le spalle da terra cercando di toccare la barba. la parte superiore della gabbia. Durante l’esercizio, provare a premere sul terreno con la regione lombare della colonna vertebrale e con i tacchi.

Nella profilassi quotidiana della salute della colonna vertebrale, occorre prestare attenzione al modo in cui svolgiamo le nostre attività quotidiane.

  1. Sollevamento oggetto pesante, piegare le ginocchia per un accovacciarsi. Non ti piegare!
  2. Tienilo dritti dietro, seduti e camminando.
  3. Uso scale al posto degli ascensori – è un ottimo allenamento per i muscoli e per i bambini. del sistema cardiovascolare.
  4. Cerca solo di evitare di mantenere a lungo una sola posizione corporea.
  5. Esecuzione dei seguenti compiti lavoro seduto, cercare di alzarsi il più spesso possibile e tratto.
  6. Prenditi cura di ergonomia del posto di lavoro. Ricordate l’altezza giusta una scrivania, una sedia comoda e il corretto posizionamento dello schermo del monitor.
  7. Evitare duro lavoro fisico ed esercizi sulla colonna vertebrale.
  8. Borse per il trasporto con lo shopping, assicuratevi che il peso sia distribuito. in modo uniforme su entrambi i lati del corpo.

Vedi anche: Come mantenersi in forma mentre si lavora in ufficio?

About Ines

35 anni moglie e madre di due figli dinamici.  Ha perso 30 kg dopo la gravidanza e ha lottato per i suoi sogni. Oggi non solo ha un bel aspetto, ma si sente anche meglio! Provando e riprovando ha raggiunto il peso desiderato.  Il suo prossimo successo è stato aver condiviso la sua storia sul blog. Ora la sua passione non e' solo l'attività fisica e alimentazione sana, ma anche le recensioni e consigli su integratori alimentari.

View all posts by Ines →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.