Sei stanco di essere schiavo delle sigarette? Ti stai chiedendo come smettere di fumare? I metodi fatti in casa vi aiuteranno a combattere la vostra dipendenza dalla nicotina. Controlla il più efficace di loro!

Alcuni consigli importanti

Va subito notato che smettere di fumare è difficile, ma comunque possibile. In molti casi, soprattutto dopo una lunga dipendenza dalla nicotina, si manifesta la cosiddetta sindrome dell’astinenza, che si manifesta non solo con un desiderio travolgente di prendere una sigaretta, ma anche con sintomi come irritazione, ansia, problemi di concentrazione, mal di testa, tosse o anche problemi di digestione e svuotamento. I fumatori che fumano da molto tempo devono combattere la loro dipendenza sia mentalmente che fisiologicamente.

Un fattore assolutamente essenziale per smettere di fumare è una motivazione sufficientemente forte. Volete rompere l’abitudine in modo efficace? È necessario trovare una ragione individuale, potente e convincente – cancro ai polmoni, alito e vestiti puzzolenti, pelle grigia e terrosa o qualsiasi altro fattore di questo tipo. Poi bisogna definire tutte le situazioni e i luoghi che si associano alla sigaretta (bere caffè e alcolici, sedersi davanti alla TV, socializzare) e trovare un modo per riempire il vuoto di sigarette che ne risulta. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di una terapia sostitutiva della nicotina sotto forma di gomme da masticare, compresse o altri trucchi che avete inventato.

Vale la pena sapere che praticare sport, anche sotto forma di una camminata quotidiana più lunga, aiuta molto nella lotta contro la dipendenza. È anche bello trovare qualche nuovo hobby interessante, perché riorganizzerà la nostra vita quotidiana e ci permetterà di liberarci più velocemente dalla dipendenza. Infine, una volta presa la decisione, fissatevi un giorno preciso per smettere di fumare e poi buttate via tutte le sigarette, i posacenere, gli accendini e pulite il vostro appartamento per eliminare l’odore del fumo di sigaretta. E ricordate, cercate di farlo accadere! Anche se fallite la prima volta, fate un altro tentativo!

Modi fatti in casa per smettere di fumare

Ci sono molti prodotti naturali che possiamo aiutare noi stessi combattendo la dipendenza dalla nicotina. Tra questi, vale la pena di menzionare i seguenti:

1. l’avena in varie forme, i prodotti a base di avena o gli infusi di avena verde non solo riducono il desiderio di nicotina, ma hanno anche un effetto calmante sui polmoni

2. un’infusione di valeriana lenirà il sistema nervoso, irritato dalla mancanza di una sigaretta, e se bevuta la sera garantirà un sonno tranquillo

3. l’estratto di semi d’uva rigenererà i danni polmonari causati dal fumo

4. lo zenzero pulisce il corpo dalle tossine e riduce i sintomi dell’astinenza come nausea e vomito

5. i garofani e il pepe cayenne terranno sotto controllo la fame di nicotina

(6) Tutte le spezie, compreso il suddetto pepe cayenne, contengono capsaicina, una sostanza che neutralizza le tossine e il loro sapore piccante scoraggia l’accensione delle sigarette.

7. L’erba di San Giovanni ha proprietà naturali che aumentano la produzione di dopamina e serotonina, aiutando così psicologicamente a combattere la dipendenza

8. le vitamine, specialmente C, A ed E, sono particolarmente necessarie durante questo periodo, in quanto rimuovono le tossine dal corpo e rigenerano le cellule danneggiate dal fumo e dalla nicotina.

9. i passaporti sotto forma di infusi o capsule aiutano efficacemente ad affrontare i sintomi dell’astinenza

10. il coenzima Q10, presente in natura nel pesce, negli oli, nelle frattaglie e nel ribes nero, protegge i polmoni e il cuore

11. la lobelia, che contiene alcaloidi simili a quelli presenti nella nicotina, riduce significativamente la sensazione di fame da nicotina.

Quando si usano diversi modi casalinghi per smettere di fumare, vale anche la pena di cambiare la propria dieta, aumentare l’assunzione di frutta e verdura, mangiare prodotti ricchi di fibre, evitare i monosaccaridi, bere tè verde e acqua con limone e fare più esercizio fisico di prima! Anche un integratore per smettere di fumare di buona qualità può essere di grande aiuto.