Il ciclismo è un modo efficace per liberarsi del grasso corporeo. Benefici per la salute della bicicletta

Andare in bicicletta è una forma di attività fisica scelta molto volentieri da molte persone, che vogliono liberarsi del loro peso in eccesso. Durante una tale forma….. non ci stanchiamo di allenarci come facciamo con il jogging, e Possiamo anche goderci l’aria fresca e i bellissimi dintorni. Cosa c’è di più, grazie alla bicicletta visiteremo di più, perché siamo nella zona di sarà in grado di fare più miglia. Come andare in bicicletta per perdere peso? Il ciclismo è più vantaggioso? ….la salute? Vediamo!

Vantaggi del ciclismo

Andare in bicicletta è un ottimo modo per perdere peso, perché anche un’ora di tale attività fisica può perdere fino a 500 kcal. Grazie alla bicicletta abbiamo la possibilità non solo di ritagliare la silhouette, ma anche di rinforzare e modellare i muscoli delle gambe. La pedalata ha anche altri benefici per la salute: ci permette di ossigenarci, migliora il nostro umore, regola i livelli di zucchero nel sangue, aiuta ad abbassare il livello di colesterolo cattivo.

Vale la pena di andare in bicicletta se vogliamo migliorare le nostre condizioni e le nostre prestazioni. Sistematico le giostre renderanno il nostro corpo abituato ai movimenti regolari, migliorare il funzionamento del sistema nervoso e circolatorio. In più, praticamente tutti possono andare in bicicletta, e l’unico che puo’ farlo. le controindicazioni all’uso di questo apparecchio sono gravi malattie cardiovascolari e malattie articolari avanzate, oppure la spina dorsale.

Effetti del ciclismo sulla salute

Desideroso di ottenere benefici salute dal ciclismo, non è necessario essere veloci e forti. pedale. Solo un breve viaggio a passo moderato ci permetterà di godere del movimento e dei benefici che ne derivano.

Il ciclismo previene le malattie coronarico

Questo beneficio è associato ad ogni tipo di attività fisica. Il ciclismo ci permette di ossigenare il corpo. Inoltre, mantenendo una posizione corretta durante il ciclismo, sosteniamo le fasi respiratorie attraverso i muscoli della cintura della spalla. L’attività ha un effetto positivo sul sistema circolatorio e stimola tutto il corpo a muoversi, permettendo di mantenere sani i vasi sanguigni, le ossa e le articolazioni. Il movimento sistematico è anche una grande prevenzione delle vene varicose.

La bicicletta non è un peso snodi

Molti tipi di attività fisica, nonostante i suoi numerosi vantaggi, comporta il rischio di essere sovraccaricato, e quindi di essere sovraccaricato. e anche i danni alle articolazioni. Nel frattempo, andando in bicicletta, possiamo snellire la figura e scolpire i muscoli delle gambe, no. ….appesantire le ginocchia.

Quando si pedala, sono coinvolti i seguenti soggetti muscoli: tricipiti, sarti, quadricipiti, quadricipiti cosce, cosce a due teste, grossi glutei. Mentre si pedala….. ma anche i muscoli spinali, addominali e (nel caso della colonna vertebrale e dell’addome) stanno funzionando. un piccolo grado) degli arti superiori. Durante la corsa, i muscoli rimangono nella fase diastolica più a lungo della fase di contrazione, e non sono appesantito dal peso di tutto il corpo. In questo modo, il rischio di oneri e le lesioni alle articolazioni sono significativamente ridotte.

Ciclismo e condizione fisica

Andando in bicicletta, possiamo migliorare efficacemente la condizione fisica e la coordinazione del movimento. Le escursioni sistematiche ci permettono di mantenerci in buona forma e di godere di un’elevata mobilità.

La bicicletta migliora l’umore

Durante l’attività fisica, aumenta è la quantità di endorfine che colpiscono direttamente il bene. a sentirmi bene. Se si guida una bicicletta mobile su una bicicletta fresca e fresca Inoltre, approfittiamo della natura circostante e del sole, il che ci fa anche sentire meglio. Il ciclismo rilassa e permette di Rilassatevi.

Il ciclismo è efficace su combustione del tessuto adiposo

La bicicletta è considerata una delle migliori attrezzature per scolpire e perdere peso. Tuttavia, perché il ciclismo abbia un ottimo effetto dimagrante, dobbiamo sapere come guidare. I viaggi brevi possono non dare i risultati richiesti, perché per i primi 30 minuti i nostri muscoli e tessuti utilizzano le proprie riserve di glucosio. Solo allora aumenta la richiesta di energia, che il corpo comincia a trarre dalle riserve di grasso. Quindi, se si vuole perdere peso, vale la pena di impostare per viaggi più lunghi o una corsa più estrema, così come l’intervallo di formazione.

Come andare in bicicletta per perdere peso?

Guidare sistematicamente

Se ci concentriamo sul ciclismo, i migliori risultati si otterranno con una formazione regolare. Come ho detto prima, un’ora di pedalata ci permetterà di perdere 400-500 kcal. Questo non significa, tuttavia, che se tagliamo questo tempo a metà, bruceremo 200 kcal. Solo dopo circa 30 minuti il nostro corpo inizia ad assorbire energia dal tessuto adiposo e a bruciarlo. Quindi piu’ si guida, piu’ si perde.

Per le corse più lunghe dovremmo mantenere un ritmo costante – circa 15 km all’ora su una strada rettilinea.

Vedi anche: Integratore per il controllo del peso Keto Actives. Controllare la composizione

Intervalli delle biciclette

È inoltre possibile effettuare le seguenti operazioni sulla propria bicicletta intervalli. Questo significa cambiare il tempo da molto intenso a moderata dopo un ragionevole lasso di tempo. Quando si è in bicicletta, è meglio la partenza ad un ritmo moderato deve essere controllata, in modo che dopo il 20 per cento Aumentare i minuti al massimo e pedalare fino a quando non abbiamo abbastanza forza. Tale formazione avrà un impatto effettivo sulla nostra metabolismo e quindi accelerare la combustione del tessuto adiposo.

Bicicletta stazionaria – vantaggi

L’utilizzo di una bicicletta mobile fornisce molto più benefici che su una bicicletta stazionaria. Tuttavia alcune persone preferiscono allenarsi in un club o a casa, e tali attrezzature Funziona bene anche quando il tempo non è buono.

Esercizi fissi in bicicletta hanno una serie di vantaggi che ci permetteranno di godere del traffico come nel caso di una normale bicicletta. Questi sono loro:

  • contatore di chilometri – possiamo monitorare la distanza che abbiamo percorso;
  • Contatore della frequenza cardiaca – mantenendo la giusta frequenza cardiaca durante l’intero periodo di allenamento, influenziamo per accelerare il processo di combustione dei tessuti grassi;
  • controllo di livello – se vogliamo rafforzare i muscoli delle gambe e dei glutei, abbiamo la possibilità di per scegliere un livello di difficoltà superiore.

Niente può sostituire un viaggio in bicicletta mobile, durante il quale possiamo goderci la natura e la per respirare aria fresca. Tuttavia, in termini di forma fisica e di nei processi di combustione dei grassi, la bicicletta stazionaria inoltre funzionera’ bene. In più, ci permette di addestrare ogni singola persona che non ha mai visto. ….la stagione!

Ciclismo – cos’altro vale la pena ricordare?

Indipendentemente dal fatto che andiamo o meno alla una bicicletta per perdere peso, o per rimettersi in forma, non dovremmo contribuire non solo alla formazione, ma anche a altri parametri, come ad esempio:

  • Determinazione del percorso appropriato – vale la pena sapere su che tipo di terreno cavalcheremo in futuro. prima di salire sulla moto. È inoltre importante che prima della formazione per determinare il numero di chilometri che vogliamo percorrere;
  • irrigazione rifornimento di liquidi durante l’attività fisica è molto importante. importante, ecco perché dovremmo portare con noi ad ogni sessione di allenamento. una bottiglia d’acqua o elettroliti;
  • Nutrizione – dopo l’allenamento dobbiamo garantire che le perdite di energia siano reintegrate; se vogliamo per noi sugli effetti dimagranti, una dieta sana ed equilibrata è indicato;
  • accessori – prima iniziamo ad andare in bicicletta, assicuriamoci che la nostra bici sia completamente funzionale, vale anche la pena di attrezzarsi con un casco e protettori per la protezione contro gli effetti di possibili danni …cade.

Leggi anche: Correre in modo naturale per perdere peso. Come correre per perdere peso?

About Ines

35 anni moglie e madre di due figli dinamici.  Ha perso 30 kg dopo la gravidanza e ha lottato per i suoi sogni. Oggi non solo ha un bel aspetto, ma si sente anche meglio! Provando e riprovando ha raggiunto il peso desiderato.  Il suo prossimo successo è stato aver condiviso la sua storia sul blog. Ora la sua passione non e' solo l'attività fisica e alimentazione sana, ma anche le recensioni e consigli su integratori alimentari.

View all posts by Ines →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.