Il tè verde e le sue proprietà dimagranti

Viene dai paesi asiatici e, più specificamente, dalla Cina. In seguito si è guadagnata fama in Giappone. Lì, è diventato un elemento della tradizione giapponese del tè, che ha conosciuto in tutto il mondo. Delizia i buongustai, che lo considerano il migliore al mondo in termini di bevande salutari. Ha anche conquistato il favore delle persone che hanno a cuore la loro silhouette sagomata. Quali sono le proprietà dimagranti del tè verde? E’ efficace nella lotta contro il sovrappeso?

Tè verde – origine

I ciarlatani che vivono nell’est valutavano il tè verde e pensavano che berlo fosse il segreto della longevità. Naturalmente, questo delicato tè ha tutta una serie di proprietà benefiche per la salute. Ciò è dovuto ai nutrienti insoliti che rimangono nella pianta. Il tè verde non subisce processi fermentativi, motivo per cui contiene quantità significative di polifenoli, cioè antiossidanti e catechine, che il tè nero è piuttosto carente. Contiene sostanze che lo rendono hanno molte attività che supportano il funzionamento dell’organismo a vari livelli.

Tè verde – influenza sul funzionamento dell’organismo

Il tè verde ha guadagnato popolarità grazie ai suoi effetti positivi durante i processi metabolici come la digestione degli alimenti, l’inibizione dell’assorbimento del colesterolo, l’alleviamento dei disturbi gastrici e digestivi. Previene anche improvvisi salti di glucosio nel sangue. I suoi vantaggi sono visibili nel trattamento e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Riduce i vasi sanguigni e previene ipertensione, aterosclerosi, infarto del miocardio o ictus.

Ha un effetto benefico sul sistema immunitario. Lo sostiene grazie al suo elevato contenuto di catechine, polifenoli, tannini, aminoacidi e altri componenti necessari al corretto funzionamento del sistema immunitario. Per questo motivo, è un prezioso alleato in tutte le infezioni virali, anche per l’influenza di minerali e vitamine. Il tè verde contiene anche forti antiossidanti, cioè antiossidanti, che contrastano i radicali liberi che causano invecchiamento, mutazioni e distruzione cellulare. Quindi ha anche un effetto anti-cancro.

L’infusione di tè verde ha anche un effetto benefico sull’efficienza della mente, sostenendo la capacità di focalizzare l’attenzione, i processi di memoria, la capacità di associare i fatti e la scienza. Normalizza anche il livello appropriato di dopamina, aggiungendo vitalità e forza vitale. L-teanina composto aumenta anche la funzione cardiaca, in modo che possiamo allenarci meglio o più a lungo. Il tè verde a vapore lungo riduce lo stress eccessivo, rilassa, calma e calma i nervi. L’uso frequente di questa bevanda di tè può ridurre il rischio di stati depressivi e prevenire i problemi della vecchiaia: demenza vecchia e arteriosclerosi.

La presenza di numerosi antiossidanti altamente concentrati ritarda in particolare i processi di invecchiamento del tessuto cutaneo. Per questo motivo, il tè verde è sempre più spesso presente nella composizione di molti prodotti di bellezza. Si suppone di proteggere non solo la pelle del viso dal foto-invecchiamento, ma anche di aggiungere il suo splendore giovanile, ridurre le decolorazioni e le rughe di vario tipo. Contribuirà anche ad affrontare le malattie della pelle, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.

Tè verde per dimagrire

Il tè verde, ricco di sostanze chimiche salutari come i polifenoli e le catechine, ha anche un effetto lenitivo, antinvecchiamento, anti-neurodegenerativo, anti-invecchiamento e prevenzione del cancro, che è un supporto durante il periodo di perdita di peso.

Composti come le catechine riducono significativamente l’assorbimento dei grassi e hanno un effetto molto importante sul metabolismo e sui suoi processi nel fegato.

I polifenoli inibiscono anche l‘assorbimento dei grassi da parte dell’organismo e ne aumentano la combustione. La metilxantina aumenterà il processo di termogenesi, cioè il calore corporeo, che si traduce in un maggiore dispendio energetico e in un maggiore consumo calorico.

Il dimagrimento con il tè verde è possibile grazie ad un’ampia gamma di interazioni. Migliorano la trasformazione dei processi metabolici. Ecco perché possiamo mangiare qualcosa di difficile da digerire, senza preoccuparci dei disturbi digestivi a cui siamo esposti dopo tale pasto. Riduce anche l’assorbimento di glucosio, grassi e colesterolo cattivo. Aumenta anche l’intensità della termogenesi, migliorando il metabolismo e contribuendo a bruciare più velocemente i chili in più.

Un migliore effetto dimagrante del tè verde può essere raggiunto bevendolo 20 minuti dopo un pasto. Mentre il cibo consumato sarà digerito, sarà il miglior supporto per bruciare i tessuti grassi.

Il tè verde può essere un vero alleato nella lotta per una silhouette sagomata. Tuttavia, dobbiamo ricordarci di non limitarci unicamente alla sua azione. Se ci si prende cura della propria salute, di una dieta equilibrata e di una regolare attività fisica, gli effetti possono essere spettacolari. Come in ogni altro caso, è necessario esercitare una certa moderazione per ottenere solo i risultati previsti.

Si sconsiglia di combinare il tè verde con medicinali specialistici. Particolare attenzione deve essere prestata a coloro che colpiscono il sistema nervoso, in quanto questo può influire negativamente sulla pressione sanguigna e causare aritmie cardiache o vertigini. Un consumo eccessivo di tè verde aumenta il rischio di carenza di ferro o di anemia. Questo è il risultato delle proprietà dei polifenoli che inibiscono l’assorbimento dei nutrienti, compreso questo elemento. E ‘anche associato con il rischio di osteoporosi, a causa della mancanza di calcio nel corpo. Troppi tannini nello stomaco possono anche causare dolori di stomaco. Per questo motivo si sconsiglia di bere tè verde a stomaco vuoto.

Leggi anche: Caffè verde.

Come usare il tè verde?

Il metodo di preparazione di un infuso di tè verde determina il grado di rimozione del tessuto adiposo. Le foglie secche non vengono mai allagate con acqua bollente e la temperatura dell’acqua è di circa 80 gradi Celsius. Il tè a lunga infusione avrà proprietà lenitive e rilassanti, mentre la breve infusione sarà stimolante. A tale bevanda può essere aggiunto un limone. Questa combinazione non solo sarà aromatica e ricca di gusto, ma anche grande in termini di perdita di peso, perché supporta l’eliminazione espressa del tessuto adiposo.

Tè verde come integratore alimentare

La migliore concentrazione di tè verde è caratterizzata da un integratore alimentare recensito qualche tempo fa da me Silvets. In combinazione con altri principi attivi, forma una preparazione molto efficace per l’eliminazione degli inestetici tessuti adiposi.

Rate this post

About Ines

35 anni moglie e madre di due figli dinamici.  Ha perso 30 kg dopo la gravidanza e ha lottato per i suoi sogni. Oggi non solo ha un bel aspetto, ma si sente anche meglio! Provando e riprovando ha raggiunto il peso desiderato.  Il suo prossimo successo è stato aver condiviso la sua storia sul blog. Ora la sua passione non e' solo l'attività fisica e alimentazione sana, ma anche le recensioni e consigli su integratori alimentari.

View all posts by Ines →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.