Se siete a dieta per perdere peso, siete sicuri di avere momenti di maggiore appetito e un desiderio onnicomprensivo per qualcosa di delizioso. E’ normale. Cosa fare in questi momenti, per non vanificare i tuoi sforzi nella ricerca di una figura snella? E ‘meglio preparare una serie di ricette “di emergenza” per piatti a basso contenuto calorico, veloci, ma gustosi che soddisferanno il vostro appetito. Qui ci sono 3 insalate dimagranti da provare.

Insalate per dimagrire – come comporle per sopprimere l’appetito e non danneggiare la figura?

Molte volte ho scoperto sulla mia pelle che le insalate dietetiche sono un ottimo antidoto all’appetito eccessivo. Nei momenti di debolezza, proteggono dal raggiungere centinaia di calorie extra di fast food o qualcos’altro, ugualmente malsano e calorico. Le insalate dimagranti speciali hanno un vantaggio molto importante: soddisfano bene la fame e hanno un ottimo sapore allo stesso tempo. Poiché sono a basso contenuto calorico e non accumulano grasso corporeo, è possibile mangiarli a volontà senza rimorsi. Il tutto è quello di fare tali insalate speciali per dimagrire per imparare a preparare.

L’insalata ideale per dimagrire è quella che:

  • Prima di tutto, sta riempiendo e può soddisfare l’aumento dell’appetito;
  • in secondo luogo, non contiene additivi per l’ingrasso;
  • in terzo luogo, è attraente in termini di gusto (per compensare i sacrifici culinari che coloro che perdono peso ogni giorno li accompagnano);
  • in quarto luogo, è nutriente e consiste principalmente di verdure, ma contiene anche componenti proteiche o carboidrati complessi.

Quando preparate le vostre deliziose e leggere insalate dimagranti, assicuratevi che contengano il maggior numero possibile di ingredienti vegetali, perché hanno pochissime calorie e allo stesso tempo sono ricche di fibre alimentari per un senso di sazietà. Alcune composizioni meritano di essere diversificate con prodotti proteici – uova, formaggio magro, carni magre e pesce – sono ottime anche per la fame. Composizioni di verdure con semole, riso integrale o pasta integrale arricchita con un po’ di sugo leggero, ma anche caratteristico, sono perfette anche come insalate per dimagrire le persone.

Insalate per dimagrire – ricette

Ricetta per l’insalata dietetica al curry

Preparare: circa 150 g di petto di tacchino bollito (o di pollo), una manciata di pasta integrale o trapani, una lattina di mais, una manciata di capperi, mezzo porro, pepe rosso o giallo, un pezzo di ananas fresco o eventualmente 3-4 fette di ananas in scatola, 1/3 di cavolo cinese, yogurt naturale denso, senape, curry condimento, limone, sale, peperoncino.

Tagliare la carne a dadini, cuocere la pasta, lasciarla riposare e tagliarla a pezzetti più piccoli. Tritare il porro e il cavolo, tritare il pepe e l’ananas in piccoli pezzi. Unire tutti gli ingredienti, aggiungere circa 3-4 cucchiai di yogurt, circa 1-1,5 cucchiaini di curry, 1 cucchiaino di senape. Condire con sale, peperoncino, succo di limone.

Ricetta per insalata leggera con farina d’avena e verdure

Occorrono circa 70 g di semola d’avena cotta, un barattolo di carote in scatola con piselli (o carote con piselli, congelate, precotte e raffreddate), 1 peperone, 1 cetriolo verde, 2 pomodori, mezza lattina di ceci, un mazzetto di prezzemolo, 1 cipolla, sale, pepe alle erbe, origano e basilico, olio d’oliva, succo di limone, aglio granulato.

Tagliare peperoni, cetrioli e pomodori a dadini, prezzemolo e tritare finemente la cipolla. Combinare la semola con altri ingredienti, mescolare. Condire con 2 cucchiai di olio d’oliva, succo di limone, pepe alle erbe, aglio, origano e basilico, mescolare di nuovo.

La ricetta per una deliziosa insalata con salmone e uova in versione light

Gli ingredienti dell’insalata sono: una confezione di salmone affumicato, 2-3 uova sode, lattuga iceberg, rucola, una manciata di pomodori cocktail, una manciata di olive nere, cetriolo verde, erba cipollina, salsa vinaigrette preparata con olio d’oliva, aceto, miele, sale, basilico.

Tagliare il salmone in pezzi più piccoli, tagliare le uova in quarti, tagliare l’erba cipollina. Disporre le foglie di lattuga rapita su un piatto grande. Disporre il resto degli ingredienti e versarvi sopra la salsa vinaigrette.