Non sono stato qui per un po’ di tempo, ma oggi torno da voi con una descrizione delle mie prossime transizioni legate alla ricerca di un modo per ottenere denti bianchi. E ti racconto dei due integratori che ho provato. Ad un certo punto ero sicuro di essere condannato a spendere milioni dal dentista, ma alla fine….. Va bene, ma uno alla volta: )

Anche se la maggior parte dei preparati hanno opinioni completamente contraddittorie ed è difficile scegliere qualcosa di buono, ho deciso di utilizzare prima di tutto un prodotto chiamato iWhite.

iWhite – la prima scelta non è sempre la migliore

L’ho ordinato sul sito web del produttore (costo 29 €). Ho visto nei motori di comparazione dei prezzi che è possibile acquistare a prezzi più bassi in altri luoghi, ma in qualche modo penso che sia più sicuro acquistare direttamente, e non da alcuni venditori online. In ogni caso, il set comprende 10 sovrapposizioni per denti già contenenti gel sbiancante. Queste sono sovrapposizioni per i denti superiori e inferiori, quindi vengono utilizzate per cinque trattamenti. E’ bello che il gel si distribuisca su di essi in modo tale che agisca sia sulla superficie esterna che su quella esterna dei denti. E non devi fare niente di grosso con queste sovrapposizioni. Come dice il volantino, mi sono lavato i denti, mi sono messo le sovrapposizioni e ho aspettato 20 minuti. E cosi’ per i prossimi cinque giorni.

Le mie impressioni? Quando si tratta di usare solo gli overlay iWhite, è davvero facile da usare. Un po’….. problematico per un’altra ragione – durante questi 20 minuti ho avuto una strana salivazione ed era difficile deglutire normalmente la saliva. Ho dovuto stare sempre seduto con i fazzoletti. In secondo luogo, probabilmente la lunghezza dei miei denti supera alcune norme, perché semplicemente non rientravano in questa sovrapposizione. Avevo un po’ paura che i miei denti si candeggino, e le gengive si scoloriscano, creando l’effetto dei denti non lavati…….. Purtroppo, il problema è scomparso, perché non ho notato alcun effetto dell’uso dell’iWhite per quei pochi giorni. E la prova finale è stato l’incontro con il mio amico. Qualche tempo fa ho detto a Monica che stavo pensando di applicare qualcosa di sbiancante ai miei denti. E ora, quando ci siamo visti a cena ed ero già dopo il trattamento di Iwhit, dopo un’ora di conversazione mi ha chiesto quando volevo comprare qualcosa per i miei denti, perché forse avrebbe comprato qualcosa per se stessa….. E’ una mia amica, ma mi imbarazzava ammettere che avevo già fatto domanda…. Beh, dovevi accettarlo. Il primo colpo in un prodotto è un falò. Ma non era la fine delle mie prove!

iBright – come positivamente sorpreso sono rimasto sorpreso

Questa volta ho trovato un prodotto con un nome abbastanza simile – iBright – sul mio target. Credo che uno di voi abbia scritto qualcosa su di lui nei suoi commenti. E Internet dice che funziona. Ero, lo ammetto, scettico, deluso da un Iwhit così grande, ma ho dovuto continuare a provare. Inoltre, una mia amica (le ho finalmente detto dell’ultimo trattamento) ha detto che avrebbe provato il prossimo prodotto con me.

Ho anche ordinato l’iBright sul sito web del produttore. Il prezzo era più alto (55 € per confezione) ma hanno una promozione così cool che si possono ordinare due confezioni da 95 €. Ho diviso i costi con Monika a metà e grazie a questo abbiamo fatto ancora meglio: )

Abbiamo un appuntamento con me per provare questo prodotto per la prima volta. È possibile optare per un trattamento di 5 o 7 giorni. Abbiamo scelto entrambi quello più lungo, anche se a mio avviso Monika non ha nulla di cui lamentarsi quando si tratta di denti. Ok, quindi abbiamo fatto una “procedura” il primo, quarto e settimo giorno. La “procedura” stessa – un cliché. Pulire i denti per un minuto con uno dei fazzoletti del set, precedentemente ingrassato con un gel preparatorio (il modo più semplice è avvolgervi il dito). Quindi lubrificare il tappo con il gel appropriato, attaccare una lampada a LED, metterlo in bocca e accendere la lampada. E manteniamo 30 minuti (il primo giorno, il quarto e il settimo giorno solo 10 minuti). Tutto è descritto in dettaglio nel foglietto illustrativo e ogni preparazione è contrassegnata di conseguenza. La parte più difficile è stato non parlare per 30 minuti ettaro. Forse è meglio fare questo trattamento da soli a casa. Ma abbiamo acceso lo show televisivo e andava bene! ; )

La cosa più importante in tutto questo sono stati gli effetti. E vi dirò francamente che dopo 7 giorni siamo stati entrambi molto soddisfatti del risultato! Naturalmente, Monika di più – il suo sorriso brillava praticamente come una stella degli Stati Uniti. Ma prima aveva anche denti più curati. L’effetto nel mio caso è davvero soddisfacente al momento – i denti sono bianchi, senza decolorazione. Forse mi manca ancora un po’ di più l’aspetto “Hollywood”, ma da quello che posso vedere dal mio amico, un altro trattamento di 7 giorni con iBright sarà probabilmente sufficiente ed entrambi sembreremo stelle: ) Lo consiglio davvero, davvero, davvero, davvero, davvero, davvero. Se, come me, vi guardate allo specchio e rimpiangete ogni pipa affumicata, allora questa è la soluzione che fa per voi! Anche se, come potete vedere da noi, il prodotto funziona per persone con diverse fonti di scolorimento.