Il trattamento dei disturbi maschili, in particolare la disfunzione erettile e la potenza, è un processo lungo e complicato, che richiede l’uso di mezzi appropriati. La loro maggiore o minore efficacia è determinata principalmente dalla loro composizione, composta preferibilmente da sostanze di origine naturale e allo stesso tempo completamente sicure da usare. Anche il problema di raggiungere e mantenere l’erezione è motivo sufficiente per lo stress, per cui vale la pena di risparmiare ulteriori problemi con gli effetti collaterali della preparazione assunta. Gli estratti vegetali contenuti nelle pastiglie di potenza sono per lo più privi di questo, e una delle piante più comunemente usate è la radice Maca, conosciuta anche come erba pepe o ginseng – la szenia peruviana.

Radice Maca – usata in medicina naturale

In natura, la radice Maca si trova nelle parti più alte delle Ande peruviane, ad un’altitudine di oltre 4000 m, ed è considerata una pianta di cavolo del cosiddetto genere pepe, da cui il nome del pepe erba. Si tratta di una radice vegetale dall’aspetto leggermente ravanello o rapa, con una caratteristica tonalità che va dal bianco al viola scuro e un sapore simile al rafano. Coltivata in questa parte del mondo da quasi 2.000 anni, approfittando del suo buon adattamento a condizioni difficili, è ampiamente utilizzata in medicina naturale, sia per gli uomini che per le donne. Era usato principalmente per aumentare la produttività del corpo delle persone che vivevano in alta quota, e nella cultura inca si credeva anche di dare forza per combattere il nemico.

Radice Maca – composizione

Queste proprietà uniche e la conseguente applicazione universale e ampia dipendono dalla composizione della pianta, dal contenuto di sostanze benefiche per la salute e, sotto questo aspetto, la radice di Maca ha davvero qualcosa di cui vantarsi. In questa pianta troveremo una vera e propria ricchezza di sostanze nutritive, che il nostro corpo richiede, e tutti sono in dosi e proporzioni perfettamente abbinate tra loro. Recenti ricerche condotte in molti centri in tutto il mondo hanno inoltre dimostrato che la radice contiene più del 60% di carboidrati, 10% di proteine, 8% di fibre alimentari e solo circa il 3% di grassi. Tutto è anche estremamente facile da assorbire dal nostro sistema digestivo, e altri ingredienti preziosi sono:

  • Vitamine del gruppo B: B1 – tiamina, B2 – riboflavina, B3 – niacina e grandi quantità di vitamine C, A ed E;
  • Minerali: zinco, manganese, selenio, ferro, rame e boro;
  • aminoacidi, fitosteroli e acidi grassi essenziali, sia saturi che insaturi, tra cui il più prezioso Omega – 6, che influenzano principalmente il corretto svolgimento dei processi digestivi e metabolici;
  • glucosinolati, che aumentano la resistenza al cancro.

Root Maca – Proprietà sane

Il vantaggio più importante della radice Maca, che non può essere sottovalutato, è il fatto che appartiene ai cosiddetti adaptogeni, la cui azione consiste in un preciso adattamento alla malattia attualmente esistente. Tutti gli adattogeni, compresa l’erba perenne, hanno il più ampio margine d’azione e hanno un impatto positivo, tra l’altro:

  • regolazione del funzionamento del sistema circolatorio, prevenzione dell’aterosclerosi e abbassamento della pressione sanguigna;
  • per regolare l’intero equilibrio ormonale del corpo;
  • riduzione dello stress, non solo mentale, ma anche fisico e biologico;
  • rafforzare il sistema immunitario che ci protegge da malattie, infezioni e infiammazioni;
  • Aumento della forza e della resistenza ad uno sforzo fisico elevato;
  • aumentare il livello di ossigeno nel sangue, migliore ossigenazione del corpo, compresi gli organi genitali;
  • pulizia dalle tossine e, soprattutto, dai radicali liberi particolarmente pericolosi;
  • migliorare la concentrazione, la memoria e le funzioni cognitive;
  • aumento della densità ossea per fornire protezione contro l’osteoporosi;
  • rigenerazione più veloce del corpo, anche dopo gravi malattie. Aiuta a trattare, ad esempio, l’anemia e la sindrome da affaticamento cronico migliorando la parotite rossastra.

La radice Maca è molto efficace nel trattamento e nella prevenzione di questi disturbi non solo negli uomini ma anche nelle donne. Naturalmente, ha un effetto diverso su di loro, aiutando in particolare ad alleviare i sintomi rapidi che si verificano durante la menopausa, accompagnati da rapidi disturbi ormonali, mestruazioni irregolari, secchezza vaginale o vampate di calore estremamente onerose.

Radice Maca – per la fertilità, la potenza e l’attività fisica

Per noi uomini, tuttavia, la cosa più importante è il suo effetto positivo sull’aumento di potenza e fertilità, che era noto ai peruviani secoli fa. I preparati contenenti la radice di Maca stanno diventando sempre più popolari, permettendo di mantenere a lungo le prestazioni sessuali complete, facilitando al tempo stesso il raggiungimento di un’erezione forte e duratura migliorando l’apporto di sangue genitale. La fertilità, a sua volta, aumenta grazie al contenuto di proteine responsabili di fornire all’organismo adeguate dosi di aminoacidi preziosi, tra cui il più importante è l’arginina. Rappresenta fino all’80% delle proteine del liquido seminale, aumenta il numero e la motilità degli spermatozoi e quindi qualsiasi carenza ha immediatamente un impatto negativo su di esso.

La radice Maca è consigliata anche per tutte le persone fisicamente attive, che praticano sport, compresi gli sport di forza. E ‘stato segnalato per avere un effetto benefico sul rapido sviluppo del tessuto muscolare, e la presenza di steroli rende anche paragonabile a steroidi anabolizzanti, senza effetti collaterali, naturalmente.

Radice Maca – feedback dei consumatori e uso raccomandato

Questa azione della radice della Maca conferma pienamente le opinioni di molti consumatori soddisfatti che apprezzano sempre più questa pianta esotica. La maggior parte dei commenti che possiamo trovare su di esso sul web sono mantenuti in un tono decisamente positivo, anche se naturalmente ci sono anche commenti negativi, compromettendone l’efficacia. Siamo anche riusciti a trovare tali effetti collaterali, mostrando possibili effetti collaterali, ma risultanti, a nostro avviso, da un sovradosaggio di questa sostanza. Purtroppo, possono verificarsi emicranie, sbalzi d’umore o insonnia, per cui è sempre necessario seguire rigorosamente le dosi raccomandate e non superare i 225 g al giorno, somministrato in polvere o compresse.

I vantaggi sono evidenti, i possibili svantaggi sono noti, quindi rimane solo da fare scorta di queste radici e iniziare ad utilizzarle regolarmente. Qui di solito incontriamo un piccolo problema, quale forma sarà più facilmente assimilabile dal corpo, polvere o integratori alimentari che li contengono. Nel primo caso, siamo destinati a preparare i nostri cocktail mescolando Maca con acqua o succhi di frutta, ma il gusto di una tale bevanda lascia molto a desiderare. Pertanto, è meglio acquistare compresse in cui, oltre al peperoncino, troverete molti altri ingredienti che aumentano le nostre prestazioni maschili, e ne consigliamo in particolare uno di essi:

  • Eron Plus – un agente estremamente efficace con un’azione collaudata e versatile. In essa, oltre al ginseng e alla radice Maca, troviamo anche un macis e il fieno greco, piante che innalzano il livello di testosterone, il più importante ormone maschile. Il produttore ha anche fornito una dose elevata di l-arginina, un aminoacido che aumenta l’efficienza del corpo e migliora l’apporto di sangue genitale, con conseguente erezione impressionante che viene mantenuta per un lungo periodo di tempo.