Category: Smettere di fumare

Smettere di fumare

Una delle peggiori dipendenze, con conseguenze estremamente negative per la salute, è il fumo di sigarette o altri prodotti del tabacco, pipe o sigari. Se non fumate, vi sconsigliamo vivamente di provare, anche in versione elettronica, perché le ricerche hanno dimostrato che è quasi altrettanto dannosa. Oltre all’alcol e alle droghe, sono i prodotti del tabacco, pieni di nicotina tossica e di sostanze catramate, che sono responsabili dello sviluppo di molte malattie pericolose e persino mortali, come ad esempio:

  • disturbi gastrointestinali, non solo semplice indigestione o iperacidità, ma anche ulcere dolorose dello stomaco o del duodeno, in alcuni casi che richiedono un trattamento chirurgico;
  • malattie molto gravi del cuore e dell’intero sistema circolatorio, infarto, aterosclerosi, embolia venosa, aneurisma cerebrale e ipertensione;
  • malattie dei denti e delle gengive, carie, periosteite, parodontite che termina anche con la perdita dei denti;
  • problemi respiratori, che vanno dalla faringite o laringite, alla malattia polmonare ostruttiva o dispnea, al cancro, difficile da trattare e con un alto tasso di mortalità, molto più alto di quello dei non fumatori;
  • malattie della tiroide, ipertiroidismo o ipotiroidismo, che hanno un impatto negativo su tutta la salute del corpo;
  • la libido indebolita che a volte porta all’impotenza totale;
  • disturbi mentali, problemi di memoria e di concentrazione, stress che porta alla depressione, insonnia che impedisce un riposo adeguato.

Smettere di fumare con integratori alimentari destinati a questo scopo

Smettere di fumare non è una cosa facile e richiede al fumatore una forza di volontà eccezionalmente forte. A seconda di molti fattori, a volte siamo troppo deboli, ed è per questo che vale la pena di sostenersi con adeguati integratori alimentari nella lotta contro questa dipendenza fatale. Si rivelano estremamente utili soprattutto nella prima fase del trattamento, quando il corpo deve affrontare gli effetti dell’abbandono della nicotina, una sostanza psicoattiva che crea forte dipendenza. Provoca, tra l’altro, stati di forti tensioni nervose, per questo motivo gli antifumo devono contenere ingredienti calmanti, come ad esempio l’estratto di melissa. Inoltre, compresse o spray contengono estratti vegetali naturali di tè verde, mango africano, cicoria o lavanda. Oltre a una grande quantità di vitamine: A, B, C, D ed E, troverete minerali e sostanze che aiutano a ripulire a fondo il corpo dalle tossine che vi rimangono, i residui di molti anni di fumo. I nutrienti hanno anche un effetto benefico sulla regolazione del lavoro di molti organi e sistemi interni colpiti dalla nicotina, facilitando al tempo stesso il mantenimento di un peso corporeo adeguato. Uno degli effetti dello smettere di fumare, che un fumatore dovrà affrontare, è l’eccessivo appetito, che in assenza di controllo si traduce in un crescente sovrappeso. Gli integratori opportunamente selezionati affronteranno anche un altro fastidioso residuo, che è senza dubbio la tosse del fumatore, preannunciando a volte lo sviluppo di problemi all’apparato respiratorio.