Una delle malattie più comuni nella nostra società, che colpisce soprattutto le persone di mezza età e gli anziani, di solito di età superiore ai 45 anni, è l’insufficienza venosa cronica, che si manifesta attraverso le vene varicose. Si verificano sugli arti inferiori sotto forma di ispessimenti e di vasi sanguigni scoloriti chiaramente visibili. Ci sono molti modi per trattare questa condizione fastidiosa e dolorosa, e uno dei modi per ottenerla in questo momento è quello di Varicorincapsule piccole e facili da inghiottire che colpiscono l’origine della malattia dall’interno. Sono progettati specificamente per le donne, più spesso degli uomini che si lamentano di questa malattia.

Insufficienza venosa cronica – cause e sintomi

Tuttavia, prima di arrivare a questo mezzo moderno, dobbiamo sapere quali sono le cause dell’insufficienza venosa cronica e perché non può mai essere ignorata in alcun modo. Ci sono molte ragioni per questa pericolosa e persino pericolosa malattia, ma la più comune è una tendenza genetica, curiosamente ereditata non solo dai genitori, ma spesso anche dai nonni e persino dai bisnonni. Siamo anche colpevoli della sua stessa colpa, non preoccupandoci delle gambe, che per tutta la nostra vita devono sopportare carichi enormi, il che è dovuto alla natura del lavoro, e il nostro peso è spesso lontano dall’ideale, il che mette ancora di più a dura prova. Inoltre, c’è una mancanza di attività fisica, o una dieta che provoca l’ostruzione dei vasi sanguigni negli arti, così le valvole smettono di funzionare correttamente e il sangue, invece di fluire al cuore, inizia a tornare alle gambe. La pressione sanguigna aumenta, che spinge le vene, quello che vediamo sotto forma di vene varicose. Il più delle volte sottovalutiamo i loro primi sintomi, e la nostra ansia dovrebbe già essere stimolata:

  • l’impressione di gambe gonfie e pesanti, specialmente la sera;
  • un problema di lunga data, specialmente se è immobile;
  • difficoltà a mantenere le gambe calme mentre siamo seduti, dobbiamo ancora muoverle;
  • gonfiore, specialmente intorno ai piedi e alle caviglie;
  • forti dolori e spasmi muscolari;
  • maggiore visibilità delle vene, comparsa delle caratteristiche vene di ragno sotto la pelle, soprattutto sui vitelli, dove le vene varicose sono le più comuni.

Tralasciando i sintomi iniziali, relativamente piccoli, è molto pericoloso, e quando caratteristici, spesso compaiono crepe e ispessimenti sanguinamento, non può fare a meno di un intervento chirurgico, motivo per cui è così importante prevenire e attuare il trattamento con l’uso di Varicorin già nella prima fase della malattia, quando le vene varicose non sono così gravi.

Varicorin – composizione

Varicorin, recentemente apparso sul nostro mercato, è un preparato moderno progettato per supportare il trattamento di tutte le patologie venose. È il risultato delle più recenti ricerche scientifiche in questo campo e, grazie alla sua composizione completamente naturale, il suo utilizzo è sicuro al 100% e non vi è il rischio di effetti negativi. L’unicità di queste capsule, oltre alla loro elevata efficacia, sta nella selezione di soli principi attivi naturali, grazie ai quali elimineremo rapidamente tutti i sintomi sopra descritti e ognuno di essi è contenuto in ognuno di essi:

  • Venocin®, un rivoluzionario estratto di castagno brevettato dal produttore, contiene una sostanza come l’escina, una miscela di saponine pregiate, che ha un effetto antinfiammatorio, analgesico e antiedema sulle gambe. L’escina regola il corretto flusso sanguigno, prevenendo così la formazione di coaguli, dimostrandosi efficace non solo nel trattamento delle vene varicose, ma anche delle emorroidi;
  • la vitamina C, estratta e derivata dall’estratto di grano saraceno, piante dalle comprovate proprietà salutistiche Varicorin supporta la produzione di collagene naturale per la corretta costruzione e funzionamento dei vasi sanguigni;
  • Centellin®, un estratto di Centellin®, un’altra erba comunemente usata in medicina naturale, ricca di triterpeni, sostanze che migliorano la circolazione venosa, regolano il metabolismo dei vasi sanguigni e dei tessuti connettivi, agiscono antimicrobicamente, eliminando la sensazione di gambe pesanti e rimuovendo gli antiestetici ragni;
  • l’esperidina, un composto chimico classificato come flavonoidi, presente, tra l’altro, nella parte bianca della polpa degli agrumi, nei limoni e nelle arance. È apprezzato per le sue proprietà antinfiammatorie, antiallergiche e di abbassamento del colesterolo nel sangue, prevenendo anche l’accumulo di placche aterosclerotiche. Riduce il numero di vasi sanguigni rotti, proteggendo efficacemente le vene dai danni e rinforzando le loro pareti indebolite;
  • la vite, che contiene grandi quantità di antiossidanti naturali, antiossidanti che purificano l’organismo dalle tossine e dai pericolosi radicali liberi. Aiuta anche a regolare e mantenere una corretta pressione sanguigna, che è estremamente importante per le persone che soffrono di vene varicose;
  • Amamelide, in cui troviamo molte sostanze che influenzano beneficamente lo stato delle pareti dei vasi sanguigni, saponine, becchini e flavonoidi. Ha anche un effetto antinfiammatorio, allevia il dolore, accelera la guarigione delle ferite e, restringendo i vasi sanguigni, rimuove il gonfiore.

Varicorin – dosaggio e azione

Tutte le sostanze medicinali contenute in Varicorin sono presenti in ogni compressa in dosi accuratamente selezionate per garantire la massima efficacia. Ciò è necessario nel caso di questi disturbi, che spesso si manifestano come dolore grave, a volte anche impedendo il normale movimento. Varicorin previene efficacemente questo fenomeno, caratterizzato da un’azione complessa, che non può vantare di troppi preparati utilizzati per trattare gli effetti dell’insufficienza venosa cronica. La dose giornaliera raccomandata dal produttore dell’integratore è di sole due capsule, da assumere preferibilmente 30 minuti prima del pasto e da bere con abbondante acqua stagnante. L’uso regolare porterà risultati fantastici in poche settimane, aiutandovi:

  • trattamento delle vene varicose in diversi stadi di progressione della malattia, entrambe le gambe e le emorroidi, chiamate vene varicose anali;
  • profilassi per prevenirne l’insorgenza;
  • eliminazione delle vene di ragno rosso, piccoli vasi sanguigni incrinati;
  • per rimuovere la sgradevole sensazione di gambe pesanti e di gonfiore altrettanto fastidioso;
  • per rimuovere l’acqua in eccesso dal corpo;
  • Rafforzare le pareti indebolite dei vasi sanguigni, prevenendo così la loro screpolatura.

Varicorin – Opinioni di specialisti e pazienti e collocamento degli ordini

Tale efficacia è pienamente confermata da test di laboratorio e da pareri quali Varicorin è felice tra i pazienti e gli specialisti che lo raccomandano. È particolarmente apprezzata dalle donne, il cui tipo di lavoro richiede molte ore di lavoro in piedi, come insegnanti e operai, tra i quali le vene varicose sono considerate una malattia professionale. Problemi simili possono essere incontrati da persone con lavori seduti, in ufficio o in ufficio, le cui gambe sono praticamente immobili per la maggior parte della giornata. Altrettanto spesso si sottolinea l’uso dell’integratore come prevenzione contro lo sviluppo della malattia, applicato dai pazienti del gruppo a più alto rischio, a rischio di ereditarietà delle vene varicose.

L’Varicorin può essere acquistato effettuando un ordine diretto presso il produttore, attraverso un sistema ben funzionante. sito web. Una confezione contiene fino a 60 capsule, che, come si può facilmente calcolare, è sufficiente per un mese intero di trattamento. Anche il prezzo non è troppo alto, a 49 euro, ma sarà più vantaggioso approfittare delle attuali promozioni di prezzo. Permettono di acquistare pacchetti collettivi ad un prezzo inferiore, per quello composto da tre pacchetti pagheremo solo 98 €, e il pacchetto ottimale, sei pacchetti, ci costerà solo 147 € e sarà sicuramente sufficiente per l’intero trattamento.

E’ stato un piacere conoscerti.